Bendith – S/T EP

bendith_epGiulia Belluso per TRISTE©

Quando ero bambina ricordo che insieme a mio fratello passavamo interi pomeriggi a progettare e erigere vere e proprie fortezze.

Spostavamo i letti, prendevamo tutti i cuscini di casa e qualche peluche per definire l’altezza del feudo e con lenzuola e coperte creavamo passaggi segreti e tetti del nostro impero.

Immaginavamo persino di avere il perimetro circondato da un fossato pieno di coccodrilli per ostacolare gli assalitori e ogni volta che dovevamo uscire ci affidavamo al nostro solido e ben costruito ponte levatoio interamente creato da morbini cuscini in piuma d’oca.

Quando si è piccoli si ha una fantasia dolce e bizzarra.

Continua a leggere

Ali Burress – Dwell

aliburress_dwellVieri Giuliano Santucci per TRISTE©

Non ricordo tutto dei miei 19 anni.

Finito il liceo avevo iniziato l’Università a Pisa. Ricordo il mio primo esame, Gnoseologia, su testi di Quine e Davidson (filosofi analitici). Ricordo che ancora giocavo a calcio con una certa “professionalità” e che avevo un gruppo con cui suonavo.

Ricordo che come adesso facevo tantissime cose contemporaneamente e che, come adesso, questa cosa mi generava un sacco di stress.

Forse avrei avuto, anche allora, bisogno di ascoltare una voce come quella di Ali Burress.

Continua a leggere

Nemuke – Still

nemuke_stillGiulia Belluso per TRISTE©

I Fischio – Salgo il primo gradino –
II Fischio – In men che non si dica sono in piedi sul trampolino –

Assumo la posizione, il piede sinistro è più avanti rispetto al destro (piccolo rito scaramantico).

III Fischio – E’ il mio turno. Mi tuffo! –

Continua a leggere

They Are Gutting A Body Of Water – Sweater Curse

theyareguttingabodyofwater_sweatercourseSara Timpanaro per TRISTE©

I buoni propositi cominciano quando raggiungiamo il limite di “qualcosa” e attendiamo l’inizio di “qualcosa d’altro”.

Quante volte abbiamo ascoltato i nostri amici dire: “inizio la dieta da Lunedì”, “smetto di fumare dalla prossima settimana”, “con il nuovo anno cambierò abitudini”. Se avessi 10 centesimi per quante volte ho detto anche io una frase del genere, oggi avrei risolto il mio problema delle spese.

Continua a leggere

Magia Negra – In The Dark

magianegra_inthedarkSara Timpanaro per TRISTE©

Solo dopo che ci siamo salutati mi sono resa conto di quanto mi saresti mancato ed il vuoto che avrei percepito in quella casa senza di te.

Sono state le parole che ho pensato mentre guidavo la macchina dall’aeroporto fino a casa dopo aver accompagnato mio fratello, e mi chiedevo come mai scriviamo lettere d’amore solo a persone che ci piacciono e che non sempre apprezzano il gesto.

Ho compreso anche come i difetti, o quelle cose che ci fanno veramente incazzare di qualcuno, sono le prime a mancarci irrimediabilmente, scatenando la bestia nel cuore: la mancanza.

Continua a leggere