Tindersticks – Tindersticks

Francesco Amoroso per TRISTE©

Ci sono band che sono la colonna sonora di precisi momenti della tua vita. Altre che ti accompagnano per interi periodi. Altre ancora, invece, quasi non ti ricordi che ci sia stato un periodo della tua vita in cui non c’erano.

Per me è impossibile individuare i momenti precisi in cui la musica dei Tindersticks ha caratterizzato la mia vita: da quando ci siamo incontrati, praticamente, è stato impossibile lasciarci. Quel che ricordo perfettamente, però, è il nostro primo incontro.

Tindersticks1 Continua a leggere

Annunci

This Mortal Coil – It’ll End In Tears

Francesco Amoroso per TRISTE©

Sulla copertina, immancabilmente virata seppia, scelta da Vaughan Oliver per il primo lavoro del progetto collettivo dell’etichetta 4AD chiamato This Mortal Coil, c’è una figura femminile, con gli occhi chiusi, persa in una densa nebbia che le avvolge il corpo rendendolo quasi immateriale.

Altrettanto immersi nella nebbia sono i miei ricordi riguardo al momento in cui mi sono imbattuto nei This Mortal Coil e in It’ll End In Tears, l’album del 1984 che riassume in sé gli elementi distintivi, estetici e musicali, dell’etichetta 4AD di Ivo Watts Russell.

ThisMortalCoil_ItllEndInTears Continua a leggere

The Go-Betweens – 16 Lovers Lane

Francesco Amoroso per TRISTE©

Confesso che ho molto peccato. Sarà pure stato un peccato di gioventù, come si dice. Un peccato di omissione (che, tuttavia, come tutti sanno, non è meno grave degli altri), ma un peccato grave: nel 1989 non avevo ancora ascoltato nulla dei Go-Betweens.

Ma le vie del Signore (della Musica) sono infinite e così, trovandomi in quel di Perugia il 17 settembre dell’anno 1989, per assistere per la prima volta a un concerto dei R.E.M., mi imbattei, ignaro e inconsapevole, nella musica degli australiani che, in quel tour, aprivano i concerti di Michael Stipe e soci.

TheGoBetweens_16LoversLane Continua a leggere