Chi/Cosa Siamo

L’indie è morto, evviva l’indie!

st petes at sunset

Qual è l’ultimo gruppo che avete scoperto? Qual è l’ultimo luogo cool nel quale non potevate non andare? E quei vestiti?!?!?

Beh, qualsiasi cosa facciate per essere sempre più alternativi, ricordatevi di una cosa: la cultura indie, in quanto “indie-pendente”, è irrimediabilmente agli sgoccioli. L’hipsteria (cit.!) generale che oramai possiamo osservare anche nella capitale così come in molte altre città italiche, è sintomo di come tale fenomeno musico-artistico-socio-culturale abbia perso quell’aura di sotto-cultura un pò snob relegata ai circoli più attenti alle dinamiche artistiche.
Quando il prendere in giro la corsa sfrenata al proprio stesso modello culturale diviene il miglior modo per rimarcarne l’appartenenza a pieni titoli, è segno che il fenomeno stia diventando, volente o nolente, main stream.

E se l’ambito alternativo anglossassone sembra contemporaneamente foraggiare e volersi distaccare dai clichè del mondo indie, anche l’italia sta vivendo una fase di passaggio un pò strana: in ritardo (come sempre) sugli inizi, sembra aver recuperato sulla fase di distacco, o quantomeno, di presa di coscienza.

Ma in fondo in fondo, a noi, che ci frega? Indie, non indie, hipster? Per chi come noi di Triste© vive l’indie da quando il termine indie non aveva un significato così identificativo (almeno in Italia), la grande quantità di produzione musicale dell’ultima decade non può che rendere felici. E a prescindere dal giudizio su quello che tale fenomeno culturale è diventato, non possiamo che accettare come esso abbia accompagnato le nostre vite fino ad oggi.

Per questo ripetiamo: l’indie è morto, evviva l’indie!!

E come accompagnare questo “tramonto” se non con la creazione dell’ennesimo blog di recensioni?

Triste© si propone quindi di fornirvi uno “filtro” competente (ma senza prendersi troppo sul serio) sulle nuove uscite in ambito musicale, sugli eventi e sui luoghi legati alla cultura indie, con uno sguardo privilegiato su Roma e Londra. Perchè se sei Triste© lo sei un pò ovunque.

4 thoughts on “Chi/Cosa Siamo

  1. Un blog fighissimo…abito a Roma, e una guida all’ascolto delle promesse indie che passano per Roma, non può che farmi tanto piacere; perchè in fondo Triste, lo sono anche io;)) Stay tuned!!!

  2. Vi ho scoperto solo stasera, sembra conoscervi da sempre. Se avete bisogno di una penna (amatoriale) battete un colpo. Vi ho aggiunto alla mia cartella “music” fra i preferiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...