TRISTE© Memory Lane

A casa dei miei ho una pila di riviste  vecchie, per la maggior parte Rockerilla e Rumore. Sono quelle che mi hanno aiutato ad espandere la mia conoscenza della musica, diciamo, alternativa. Tutto era cominciato con Rockstar, e senza troppi giri di parole non sono mai stato uno da Mucchio Selvaggio (per quanto lo abbia sempre stimato) .  Un po’ come i Pearl Jam, una band che stimo ma che non mi ha mai fatto impazzire.

Rockerilla é sempre stato il riferimento saggio, Rumore quello piú viscerale. Uno il fratello maggiore, l’altro l’amico che ti tenta con delle proposte bizzarre. Ed infatti col passare del tempo l’acquisto del primo ha preso il sopravvento. Ah-Ah.

É quindi con estremo piacere/orgoglio/soddisfazione che accogliamo fra le pagine scorrevoli di TRISTE© una persona che con le sue parole ha aiutato a rendere piú saggio Rockerilla:Francesco Amoroso. Un rubrica mensile che sará la naturale estensione della rubrica radiofonica Oldies But Goldies de L’Attimo Fuggente (che potete ascoltare live qui http://radiocittaperta.it/onair) in cui presenterá/parlerá  di un disco del passato che per qualche ragione gli é rimasto a cuore.

Quando torno a casa, a volte rileggo quelle riviste e a volte ho reazioni del tipo: ma che fine hanno fatto i I Love You But I’ve Chosen Darkness, oppure, come mai avranno descritto quell’album del 2005 dei Trail of Dead? D’ora in poi anche senza dover tornare a casa, ci sará Francesco ad aiutarmi a ricordare.

Qui sotto trovate i link aggiornati a tutte le recensioni

Terza stagione:

  1. Arab Strap – Philophobia
  2. Prefab Sprout – Steve McQueen
  3. Animals That Swim – Workshy
  4. Cocteau Twins – Treasure

 

Seconda stagione:

  1. The Go Betweens – 16 Lovers Lane
  2. This Mortal Coil – It’ll End In Tears
  3. Tinderstick – Tinderstick
  4. The Cure – Standing On A Beach
  5. The Montgolfier Brothers – Seventeen Stars
  6. Breathlees – Between Happiness And Heartache
  7. Mazzy Star – So Tonight That I Might See
  8. Sonic Youth – Daydream Nation
  9. The Smiths – The Queen Is Dead
  10. Teenage Fanclub – Grand Prix

Prima stagione:

  1. Blueboy – If Wishes Were Horses
  2. The Jesus And Mary Chain – Psychocandy
  3. Belle and Sebastian – If you’re feeling sinister
  4. My Bloody Valentine – Isn’t Anything
  5. Galaxie 500 – On Fire
  6. Elliott Smith – Either/Or
  7. The House of Love – The House of Love
  8. Nick Cave & The Bad Seeds – The Good Son
  9. Hefner – Breaking God’s Heart
  10. Lloyd Cole and The Commotions – Rattlesnakes

One thought on “TRISTE© Memory Lane

  1. Pingback: Allo Darlin’ – We Come From The Same Place | Indie Sunset in Rome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...