Atoms For Peace – AMOK – 2013

“..amok, a syndrome first described in Malaysia that consists of homicidal frenzy preceded by a state of brooding and ending with somnolence and amnesia.” (Gaw A.C. & Bernstein, 1992. Hosp Community Psychiatry 43 (8): 789–93.)

Io con i Radiohead ci sono cresciuto (male? bene? bah…). Ed oltre alla musica, quello che sempre mi ha affascinato di questo gruppo erano dei testi molto curati e profondi, sempre mescolati ad una certa quantità di “informazioni”, di riferimenti, che andavano cercati (negli splendidi libretti così come nei libri) per meglio capire quello che è sempre sembrato (anche se non esplicitamente) un disegno più ampio non limitato alla semplice canzone. I Radiohead (a prescindere dai gusti personali) sono stati (e ancora sono) una delle band più importanti degli ultimi 20 anni, che con Ok Computer prima e Kid A poi hanno rivoluzionato il mondo musicale, per poi continuare a produrre lavori di grandissima qualità (benchè, nonostante il mio essere un fan dichiarato, devo ammettere che l’ultimo disco abbia una “scintilla” meno vivida al suo interno).

Ma qui non stiamo parlando dei Radiohead. Qui stiamo  parlando degli Atoms For Peace e del loro debut album, AMOK, simpatica sindrome psicotica che porta a “rush” di efferata violenza che scaturiscono nell’omicidio (possibilmente multiplo). Insomma una cosa tranquilla.

Atoms_AMOK_Cover_300dpi_261012

Continua a leggere