Feminine – Lorelei

feminine_loreleiPeppe Trotta per TRISTE©

Vivere nella terra del sole e risvegliarsi con il termometro che indica numeri negativi, vedere spiagge bianche e gente che le attraversa munita di guanti e piumini.

A completare il quadro mettici una strana sinfonia di tute da neve che appaiono sulla cima del vulcano e che sembrano ripescate dagli armadi dove erano state abbandonate sul finire degli anni ottanta.

È un misto di straniante stupore e piacevole inusualità quella che si è presentata nei giorni scorsi a noi abitanti del profondo sud ed è di certo l’immagine perfetta da accostare all’ascolto di Lorelei, debutto del progetto Feminine.

Giampiero Riggio e Francesco Cipriano sono i protagonisti di questo esordio costruito a distanza, un affascinante ibrido che coniuga algide cadenze teutoniche a frammentarie tessiture melodiche che giungono dalla Sicilia.

Il risultato è un’obliqua collezione di tracce cadenzate dal canto dolente di Riggio, che spaziano dal convulso post rock dell’iniziale Green eyes go wild alle trame oscure di Honeyhunters, dalle compulsive frequenze wave di Sun alla sognante e calda deriva di A ghost too magnificamente interpretata dalla voce ammaliante di Laura Loriga.

Uno sguardo sul passato e la voglia di sperimentare insolite e istintive fusioni sono gli ingredienti di questo ottimo primo atto capace di spiazzare come la visione della neve che si deposita accanto alle onde del mare.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...