JFDR – Brazil

Peppe Trotta per TRISTE©

A volte sembra di vivere più giorni condensati in un unico ciclo di ventiquattro ore e spesso questa sensazione è legata alla continua mutazione di un cielo instabile.

Apri gli occhi su un azzurro denso e luminoso e ti ritrovi ad osservare grigie nuvole minacciose che plasmano astratte figure vaporose per poi tornare nuovamente a godere di un confortevole calore primaverile.

Una sorta di viaggio immobile, la stessa sensazione che mi regala ad ogni ascolto Brazil.

Continua a leggere

Karima Walker – Hands in Our Names

Peppe Trotta per TRISTE©

Un po’ di tempo fa mi sono imbattuto (poco casualmente) in un servizio televisivo dedicato alla ricerca sull’intelligenza artificiale, ritrovandomi tra l’altro ad ascoltare una breve intervista ad un oscuro e TRISTE© personaggio barbuto che disquisiva sulle possibili conseguenze sulla nostra vita quotidiana.

Quasi immediatamente mi sono ritrovato a pensare a quanto la tecnologia abbia influito sulle nostre azioni negli ultimi decenni, a come ritroviamo l’ausilio delle macchine anche dove non ce lo aspetteremmo.

Viviamo in un’epoca pienamente ibrida e ciò che la creatività produce ne rispecchia l’andamento.

Continua a leggere

Brenda Xu – Overflow

Peppe Trotta per TRISTE©

Sdraiato nel letto, sentirsi stanco e non riuscire a dormire.

L’insonnia viene a trovarmi sempre più spesso occupando le mie notti che diventano lunghissime e a volte insopportabili. Il buio si trasforma in un vuoto limbo dal quale riesco a riemergere soltanto quando la luce comincia a schiarire il cielo, preferibilmente annunciando una bella giornata di sole.

A quel punto provo a dimenticare il mancato riposo e cerco conforto nelle piccole cose. Innanzitutto un buon caffè, subito dopo la musica. Una scelta perfetta è affidarsi alla vellutata e vibrante voce di Brenda Xu.

Continua a leggere

Wharfer – Scenes Of The Tourist

wharfer_scenesofthetouristPeppe Trotta per TRISTE©

Gennaio è il mese della malinconia, poca luce e tanto grigio. Non a caso ospita il giorno più triste dell’anno, quel Blue Monday ormai divenuto una sorta di anomala ricorrenza da segnalare e in qualche modo celebrare.

Bisogna trovare il modo per affrontare questi trentuno giorni, aiutato dal calore degli affetti e dalla buona compagnia degli amici sinceri. E ovviamente ci vuole una colonna sonora adatta.

Personalmente per questo 2017 l’ho trovata in Scenes Of The Tourist, terzo disco firmato Wharfer. Continua a leggere

Feminine – Lorelei

feminine_loreleiPeppe Trotta per TRISTE©

Vivere nella terra del sole e risvegliarsi con il termometro che indica numeri negativi, vedere spiagge bianche e gente che le attraversa munita di guanti e piumini.

A completare il quadro mettici una strana sinfonia di tute da neve che appaiono sulla cima del vulcano e che sembrano ripescate dagli armadi dove erano state abbandonate sul finire degli anni ottanta.

Continua a leggere

Le Firme di TRISTE© – Top 5 2016

lefirmeditriste2016Io (Vieri), e Giacomo, anni fa abbiamo iniziato questa bella avventura chiamata ironicamente (ma non troppo, vista la mia presenza…) TRISTE©.

Ma le cose belle sono fatte per essere condivise. E noi abbiamo trovato una ottima compagnia.

Continua a leggere

From a Distance – From a Distance

fromadistancePeppe Trotta per TRISTE©

Viaggiare è provare a fondersi e confondersi con ciò che si incontra lungo la strada, immedesimarsi in luoghi e abitudini non nostre con la voglia di espandere l’esperienza personale attraverso ciò che ci attrae pur essendo altro.

Viaggiare arricchisce se si è reattivi agli stimoli e propensi ad assorbirli. Viaggiare non è necessariamente legato a fattori fisici, l’interesse mosso da curiosità e passione può far conoscere paesaggi distanti senza realmente attraversarli.

L’ennesima conferma a tutto ciò mi giunge dall’ascolto dell’omonimo disco di debutto di From A Distance.

Continua a leggere