Ecstasy – 2013

I giovani d’oggi fanno un uso smodato di sostanze stupefacenti senza avere idea di cosa si buttano in corpo. Ai miei tempi invece ci drogavamo, però…No. Mi sono sbagliato. Non è questo il post giusto. E’ che con questo titolo mi son lasciato prendere la mano.

Ecstasy è il nome di una nuovisima band londinese. Nuovissima nel senso che ancora non hanno pubblicato nulla. Ma da un mesetto tramite diversi canali (sondcloud, youtube, facebook, etc etc) si stanno facendo sentire, mettendo in rete 5 pezzi, tra i quali “The Funeral”, ottima cover dei Band Of Horses. E sembrerebbe che in poco tempo la gente si stia accorgendo di loro. Ancora le visualizzazioni non sono molte. Ma il loro materiale è di ottima qualità.

564994_160256467450525_1356221154_n

Intendiamoci. In linea generale, io non adoro questo genere di cose. Però Shinjuku Bride mi è entrata nella testa e non riesco a smettere di ascoltarla. Gli Ecstasy fanno un interessante synth-pop, patinato quanto basta per poter aspirare ad un pubblico più vasto del normale circuito di nicchia. I punti di riferimento, anche al primo ascolto, sono abbastanza evidenti: M83 e MGMT su tutti (ma io ci infilerei anche un pò di dance primi ’90). E’ una band che deve piacere. Ma che sicuramente merita più di un semplice ascolto.

E stai a vedere che tra qualche mese te li ritrovi su blog e riviste….Avvisati!

Un pensiero su “Ecstasy – 2013

  1. Pingback: TRISTE© Sound of 2014 | Indie Sunset in Rome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...