Beach Vacation – Maritime EP – 2013

Essere meteoropatico ed andare a vivere in Inghilterra è una scelta che, se non folle, di certo si potrebbe definire azzardata. Vi ho già parlato dei miei problemi con la “sindrome da facile entusiasmo”, quindi non vi stupirete se basta un raggio di sole per farmi dimenticare mesi di pioggia-vento-e-freddo.

In questi giorni in cui la colonna sonora della mia vita è una lista di nomi convocata con un tono volutamente anonimo, ho la fortuna di rintracciare una band che mi fa dimenticare la tristezza (senza ©) accumulata nelle ultime ore: i Beach Vacation.

Beach_vacation_EP

Maritime mi fa l’effetto che un’ora di meditazione riesce a fare ai fricchettoni: relax e tanta voglia di abbracciare gente sconosciuta in mezzo alla strada. Waves non so perchè mi riporta alla mente gli Ex-Otago, mentre Washington Weather mi fa pensare che il mio amico Aidan, a Washington se la passi proprio bene..

Come si fa a non volere diventare amici di tutti dopo 4 pezzi del genere? Forse è solo il mio gene “Peace & Love” (quello che mi ha fatto letteralmente fondere i dischi di Grateful Dead, Love  e compagnia bella), o la sempreverde “sindrome da entusiasmo facile”, ma nel frattempo non mi sono accorto che il tempo è ritornato grigio e che la voce monotona non ha ancora finito di scorrere tutti i nomi dell’elenco.

Voto 7.5. Al meglio non c’è mai fine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...