Laura Marling – Once I Was an Eagle – 2013

Laura Marling, o forse dovrei dire la Baronessa, è la dimostrazione che l’emancipazione femminile nella musica leggera non esiste.

Considerata da molti l’erede naturale di Joni Mitchell – cosa che dovrebbe rendere orgogliosa anche la seconda – si presenta in questa primavera 2013 con un album che sembra volere chiudere (o semplicemente riaprire) quella parentesi che Nick Drake aprì al mondo circa 40 anni fa con Pink Moon.

Laura-Marling-Once-I-Was-An-Eagle

Once I was an Eagle è uno di quei dischi per cui vale davvero la pena acquistare un vinile. Lo è per il fatto che le canzoni (unite da un concept che lega le tracce al punto in cui in realtà sembra essercene solo una), sono state create per essere apprezzate fuori dal tempo, magari per prendersi un giorno e gustarle tutte, accompagnate da un buon single malt.

La nostra cara Baronessa ha 23 anni, ed ha appena pubblicato il miglior disco della sua carriera, sfoderando una maturità creativa ed esecutiva che in un pezzo come Master Hunter scintilla di blues e musica nera, così come in Undine. Il connubio voce/chitarra riesce a raggiungere livelli altissimi grazie al carisma ed all’intensità che si riconosce in ogni passaggio, quando la musica, da onda sonora, si tramuta in entità incorporea e celestiale e noi ci domandiamo Where Can I Go?

Voto 9. Miglior disco della sua carriera, e vista la sua giovane età, nessuno può immaginare cosa ci riserverà in futuro.

3 pensieri su “Laura Marling – Once I Was an Eagle – 2013

    • Io ho sempre pensato a Laura come ad una troppo brava per avere 20 anni. Per questo sono sempre stato un po’ prevenuto nei suoi confronti. Questo disco però, soprattutto per la coerenza e la compattezza del prodotto finale, mi ha letteralmente fatto innamorare di lei. Ora riascolterò i suoi dischi precedenti, ma sono convinto che sia il migliore che abbia mai prodotto.

  1. Pingback: #TristeLondra – 2013 Top 10 Albums | Indie Sunset in Rome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...