The Wild Feathers – The Wild Feathers – 2013

Tempo di deadline, tempo di estenuante lavoro da portare a termine in tempi brevi. Come avrete capito sono la parte londinese, quella che non posta quotidianamente immagini di spiagge sulla nostra pagina Facebook. Ma sono quello meno triste. Ah-Ah.

Dopo avere aperto le porte del nostro blog a Barbarossa, è arrivato il momento di aprire le finestre per far entrare una ventata di rock. Quello semplice e diretto come solo negli States.

the-wild-feathers

Partiamo da Austin, Texas, città da sempre fucina di musicisti talentuosi e non: Patty Griffin, I Love You But I’ve Chosen Darkness (best band-name ever?), Daniel Johnston, Spoon, ..And You Will Know Us By The Trail Of Dead.. solo per citarne alcuni..

Si, perchè la locazione geografica della band è imprescindibile dal tipo di suono che hanno sviluppato. Southern rock che prende a piene mani da The Black Crowes (I Can Have You), Tom Petty (American, The Ceiling), Whiskeytown e Ryan Adams (Left My Woman, If You Don’t Love Me, Got It Wrong), insomma, quel genere di rock semplice nella forma e viscerale, che appena lo ascolti ti fa pensare ad una Highway solitaria nel bel mezzo del niente, fotografia arancione à la Soderbergh e macchina cabrio a spettinarti i capelli. Oppure Jerry Maguire, ma quella è un’altra storia.

Un disco veramente piacevole, che va a forzare la mano al limite del plagio verso i sopraccitati artisti, ma alla fine non si può fare altro che amarlo. Eh si, perchè l’album, sebbene non abbia niente di estremamente nuovo da offrire, riesce lo stesso  a donarci delle sensazioni sane e pure che fanno sempre bene al cuore.

Domani devo tornare al mio lavoro, ma sarò un po’ più contento. Non so se è per il fatto che sto andando a Bandol a bermi un rosato o se è per il fatto che lungo la strada, ci saranno The Wild Feathers a farmi compagnia.

Voto 7. Rock alla buona che scalda cuore e mente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...