Ex:Re

Vieri Giuliano Santucci per TRISTE©

La fine dell’anno (quello solare), è un periodo strano.

È come se tutto venisse messo un po’ in sospeso, rimandato al nuovo inizio imminente. È ormai troppo tardi o, al limite, troppo presto.

Ed anche a livello commerciale è solo periodo di saldi per fare spazio alle “nuove collezioni”.

Anche in ambito discografico vale questo principio, per questo è sempre strano vedere uscite a cavallo delle festività natalizie, soprattutto quando arrivano da artisti con una buona base di pubblico.

Ma forse la scelta di Elena Tonra, ai più nota come cantante degli ottimi Daughter, non è casuale. Il suo primo album solista, sotto il monicher di Ex:Re, arriva a cavallo tra Novembre e Dicembre senza una eccessiva spinta pubblicitaria.

Un disco che sembra mostrare, forse più degli ultimi lavori in band, una vera urgenza compositiva. La fine di una relazione (tema ricorrente anche nei pezzi dei Daughter), una grande stanchezza psicologica accumulata, la necessità di raccogliere i pezzi. Elena ci sbatte in faccia se stessa e le sue emozioni, con un raggelante e al tempo stesso coinvolgente senso di rassegnazione (“Romance is dead”).

Le atmosfere sono quelle cupe che percorrono la discografia della band, ma in questo lavoro solista la cantante inglese sembra spaziare verso basi ritmiche dagli echi trip-hop, seppur spesso a giocare un ruolo da protagonista sono delle “pesanti” note di pianoforte.

Come sempre Elena Tonra affascina sia per la bellezza della sua voce che per la profondità espressiva del suo cantanto. Inquietudine e sofferenza si insinuano in ogni strofa, dalla iniziale Where The Time Went sino alla conclusiva My Heart, passando per le ottime New York, Romance e Too Sad (da brividi).

Un disco “inaspettato” che forse passerà un po’ inosservato, visto la tarda uscita. Ma siamo certi che voi troverete il tempo per concedergli il meritato ascolto.

2 pensieri su “Ex:Re

  1. Pingback: Le Firme di TRISTE© – Top 5 2018 | Indie Sunset in Rome

  2. Pingback: Francesco Amoroso racconta il (suo) 2018 – Parte I | Indie Sunset in Rome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...