Alela Diane & Ryan Francesconi – Cold Moon

Peppe Trotta per TRISTE©

Crisi. La crisi economica, la crisi socio-politica, squadre in crisi di gioco, matrimoni in crisi, uomini in crisi mistica. Questo vocabolo capace di incutere un certo timore ormai lo si ritrova ovunque. Onnipresente. Coinvolge ogni cosa, dai grandi processi di respiro mondiale alla dimensione del singolo essere umano. Ovviamente non è una novità, ma in questo periodo storico la sua diffusione è divenuta virale.

Una categoria da sempre molto soggetta a periodi di crisi è certamente quella degli artisti, visto la forte incostanza dell’elemento principale che ne sottende l’operato: l’ispirazione.

Credo che ne sappia qualcosa anche Alela Diane.

AlelaDianeRyanFrancesconi_ColdMoonDopo la pubblicazione del bellissimo About farewell, vero e proprio percorso catartico susseguente alla dolorosa separazione dal suo compagno, la cantautrice statunitense ha attraversato un momento poco fertile dal punto di vista creativo.

A farle ritrovare nuova linfa vitale ci ha pensato l’incontro con Ryan Francesconi, musicista di base a Portland (un luogo a caso). Quel che è scaturito da questo connubio è la realizzazione di otto brani che hanno come nucleo originario altrettante composizioni di chitarre di Francesconi, completate dalle parole scritte e cantate dalla Diane.

Il risultato è un folk sognante e delicato costruito attraverso il serrato dialogo tra la versatile ed elegante vocalità della musicista californiana e le raffinate trame del picking di Francesconi, sempre incline ad una certa sperimentazione, dialogo in cui le due parti si ritagliano gli spazi senza mai prevaricarsi.

Canzoni nate da un processo lungo e faticoso, distanti dalla visceralità e dall’immediatezza di About farewell, ma comunque capaci di catturare e affascinare per la loro compiutezza. Tutto alla fine suona al posto giusto, anche i puntuali ed essenziali arrangiamenti che completano il processo creativo.

È un disco quieto Cold Moon, fusione di due anime diverse ma tendenti al medesimo risultato. Un felice incontro che ha determinato il superamento di una piccola crisi personale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...