Feathers + Eyes @Unplugged in Monti @Black Market – Roma, 10/03/2016

All’improvviso questa settimana era arrivato un po’ di freddo (freddo…diciamo che si erano un po’ abbasate le temperature). E con i gradi in meno era arrivata anche un po’ di pioggia in più.

Un’atmosfera adatta per infilarsi nel nostro locale preferito ed assistere ad un nuovo live della stagione di Unplugged in Monti.

FeathersAndEyes_UIMCome inaspettato è stato il cambio repentino di clima, così “a sorpresa” il Black Market ha ospitato una band le cui sonorità si distanziano dal trend principale della rassegna monticiana.

Da Brooklyn sono arrivati in Italia i Feathers + Eyes, che oltre alla bellissima voce di Alisha Roney hanno portato le loro sonorità tra electro-soul, pop e jazz. Una graditissima novità per questa sempre interessante rassegna, che si arricchisce di un live intenso, di gran classe e soprattutto di ottima fattura.

La batteria di Joey Ziegler è portata con incedere jazz ma quando il ritmo sale, supportata dai synth e dalle tastiere di Tomas Cabezon, da vita a sonorità che molto richiamano quelle dei Portico (Quartet) (accostamento che, dal nostro punto di vista, è un complimento enorme).

La voce di Alisha si inserisce in questo contesto sospesa tra il soul, il jazz e il pop, ma sempre perfetta e bellissima, capace di spostarsi dal passato al presente (come “mood”. Sì, potrebbe non voler dire niente, ma facciamo tutti finta di aver capito cosa volessi dire) con estrema naturalezza.

Nel 2015 i F+E hanno pubblicato Beauty for Ashes, l’EP di 8 pezzi che la band ha portato in tour qui in Italia. A questi si aggiungono nuovi componimenti che vedranno luce nel prossimo lavoro del gruppo statunitense.

Forse anche per l’effetto “sorpresa”, quello di questa serata si inserisce di diritto tra i migliori concerti di questa stagione di Unplugged in Monti. Per questo attendiamo con curiosità le future uscite dei Feathers + Eyes, che ci hanno davvero impressionato in questo bel live.

Nel frattempo è tornato il sole.

“You are the sun
And I am your moon
You pluck my heartstrings
Orchestrating a lovesick tune”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...