Happyness – Weird Little Birthday

Riuscire a tenere insieme tante cose, prenderne gli aspetti migliori e mescolarli senza risultare sconclusionati e senza perdere una propria identità. No, non è uno dei buoni propositi che avevo fatto ad inizio anno.

E’ quello che dovrebbe riuscire a fare un buon disco. E il debut degli Happyness si avvicina moltissimo a questa impresa estramente difficile.

Happyness_WeirdLittleBirthdayGli Happyness sono un trio inglese formatosi lo scorso anno a Bermondsey (south London) che in poco tempo è riuscito ad attirare su di se una grande attenzione grazie all’uscita, alla fine dello scorso anno, del loro bel self-titled EP (che potete ascoltare qui).

A distanza di pochi mesi tornano con il loro debut album, Weird Little Birthday, mixato da Adam Lasus (Yo La Tengo, Daniel Johnston) e anticipato dall’ottimo singolo Great Minds Think Alike, All Brains Taste The Same. Ed è la nuova conferma di una band veramente sorprendente.

Prendete il lo-fi, i Pavement (come nel già citato singolo o nella ballad Regan’s Lost weekend (Porno Queen)), gli Wilco, un tocco di Weezer (Anything I Do Is All Right), i Guided By Voices e un pizzico di grunge uniti alla malinconia graffiante di un Eels (la splendida Pumpkin Noir, che tra l’altro presenta il featuring del grande Ed Harcourt). Detto così, mi accorgo che dovrebbe essere il disco dell’anno.

Ok, forse non è il disco dell’anno. Ma Weird Little Birthday è un album bellissimo, capace di essere scanzonato e dissacrante (vedere il tasto di Naked Patience), con il gusto dell’assurdo tipico di un certo lo-fi ma al tempo stesso profondo, introspettivo e melanconico (ottimo esempio sono la già citata Pumpkin Noir e Lofts). Insomma, TRISTE©.

Ma questi sono solo alcuni dei pezzi di un disco che merita di essere ascoltato (e riascoltato) per intero. Una vera chicca da non lasciarsi assolutamente scappare.

Anche per imparare a tenere insieme, nel modo migliore, tante cose.

P.S. Il disco lo potete trovare in streaming sulle pagine di NME

Annunci

3 thoughts on “Happyness – Weird Little Birthday

  1. Pingback: Happyness – Anything I Do Is All Right EP | Indie Sunset in Rome

  2. Pingback: TristeRoma – Top10 2014 | Indie Sunset in Rome

  3. Pingback: Happyness – Tunnel Vision On Your Part | Indie Sunset in Rome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...