EELS @Royal Albert Hall – 30/06/2014

Non faccio certo mistero del fatto che EELS sia il mio artista preferito. Fu colpa di Electro-Shock Blues e – probabilmente – uno fra Rumore, Rockerilla o addirittura RockStar a farmelo conoscere. Ero al liceo o giù di li, e fu uno dei tanti motivi per cui decisi di imparare decentemente l’inglese. Passare le giornate a studiare i testi, capire come si potesse parlare di cose tanto tristi così. Un modo unico di elaborare il lutto: con grazia e leggerezza.

È veramente dura scindere il personaggio dal cantante, perché il suo modo di suonare, di cantare di esibirsi di parlare al cuore della gente è un dono irrazionale – qualcuno potrebbe definirlo divino, non io – che lo ha reso il più grande cantautore della propria generazione.

IMG_1862

Continua a leggere

Annunci

Ron Sexsmith @ Royal Albert Hall (London) – 07/03/2013

La Royal Albert Hall viene considerata da molti il tempio della musica contemporanea e di conseguenza il punto d’arrivo nella carriera di qualsiasi musicista. Ron Sexsmith lo fa subito presente introducendosi con un: “Grazie davvero, suonare qui era qualcosa che nemmeno avevo messo nella lista dei miei sogni”. Un concerto fra sogno e realtà insomma.

Per me questo live è partito da lontano dato che in più di un’occasione ero stato vicino a vedere Ron live. Forse è il giusto premio trovarsi alla Royal Albert Hall, un posto dove alla porta ci sono gentilissimi e rispettosissimi steward che lasciano entrare ed uscire il pubblico solo fra una canzone e l’altra.

ron sexsmith RAH

Continua a leggere