Cabbage – Nihilistic Glamour Shots

Francesco Giordani per TRISTE©

If it’s me and yer granny on bongos, it’s the Fall.
Mark E. Smith

Un gruppo come i Cabbage, vuoi o non vuoi, mi fa tornare alla mente Mark E. Smith, l’indimenticabile volto, anima e voce dei Fall che proprio lo scorso Gennaio, e del tutto a sorpresa, ci ha prematuramente lasciati.

La provenienza di questo giovane quintetto, originario di un sobborgo di Manchester, non mente, così come non può mentire il suo spiccatissimo gusto per allucinati baccanali noise-punk e irriferibili quanto argute invettive con bava alcolica alla bocca.

A Mark E. Smith questi Cabbage, con ogni probabilità, non sarebbero dispiaciuti affatto.

Continua a leggere

Annunci

Elle Mary and The Bad Men – Constant Unfailing Night (Intervista)

Vieri Giuliano Santucci per TRISTE©

I propri ricordi e il modo in cui ci rapportiamo ad essi costituiscono un parte integrante del nostro modo di essere.

Semplificando (molto) il pensiero degli empiristi inglesi (vi ricordate di Locke, Berkeley e Hume?) potremmo dire che siamo quello che abbiamo vissuto.

Ma non solo: proprio quello che abbiamo vissuto ci aiuta a cambiare ed essere diversi nel futuro.

Continua a leggere

The Smiths – The Queen Is Dead

Francesco Amoroso per TRISTE©

Quando, quasi due anni fa, ho cominciato a scrivere questa modesta rubrica, sapevo che, inevitabilmente, il momento sarebbe arrivato e la sola idea mi terrorizzava.

Ho rimandato e rimandato, dicendomi che un anniversario sarebbe stata l’occasione più opportuna (ma in realtà, fondamentalmente, mi stavo solo esercitando nel mio sport preferito: procrastinare).

Beh, adesso non ci sono più scuse: tra tre giorni saranno 30 anni esatti dall’uscita dell’album che ha più profondamente influenzato la mia vita.

TheQueenIsDead Continua a leggere

The Montgolfier Brothers – Seventeen Stars

Francesco Amoroso per TRISTE©

È sempre piuttosto difficile accogliere e introiettare nella giusta maniera l’idea di essere prossimi ad arrivare ai trent’anni. Se poi, poco prima della fatidica data, la vita cambia in maniera drastica e repentina, è probabile che sarà la paura ad accompagnare quel passaggio fondamentale dell’esistenza.

Anche se tento di essere distaccato (e quasi professorale) mentre enuncio queste incontrovertibili e banali verità, ciò non mi è possibile, poiché (purtroppo ormai parecchi anni fa) quello stato d’animo l’ho vissuto in prima persona.

TheMontgolfierBrothers Continua a leggere