Andy Burns – Excited

Giulia Belluso per TRISTE©

Oggi a Catania è una giornata eccessivamente ventosa ma, nonostante questo, il sole sembra ormai scaldare come fossimo in piena estate.

Gli occhiali da sole sono stati rispolverati e il cambio di stagione è ormai stato fatto diverse settimane fa. Le mie allergie sono sempre più prepotenti, e tra starnuti e fedeli antistaminici, dopo quasi quattro mesi di silenzio ritorno a raccontarvi delle nostre imperdibili nuove scoperte firmate TRISTE©.

Continua a leggere

Annunci

Mitski – Puberty 2

mitski_puberty2Se c’è una cosa che amo tantissimo (senza essere una cosa particolarmente originale) è viaggiare. In verità non è il viaggiare in sè che amo, ma il vedere posti che ancora non conosco. Un po’ a prescindere.

Questa passione fa sì che, anche quando capito in luoghi non particolarmente splendidi, io rimanga sempre soddisfatto anche dal solo fatto di aver visto qualcosa di nuovo.

Un po’ come quando ho visitato Charleroi. Anzi, ve la consiglio. Però dovete davvero avere la mia stessa forte passione…

Continua a leggere

Kate – Today

Con l’inizio dell’estate il numero di nuove uscite si riduce un po’. Per questo aumento le mie ricerche sul web per trovare ogni possibile nota interessante da proporvi. E anche perchè la sera non riesco più ad addormentarmi ad un orario decente.

Tali ricerche mi hanno portato nella patria del Sol Levante, dove ho scoperto un trio appena uscito con due nuovi pezzi raccolti sotto il titolo Today.

Kate_Today Continua a leggere

Ykiki Beat

Il mio treno oggi ha fatto mezz’ora di ritardo. Da fermo, nella stazione di partenza. Perchè quando non litigo con l’Atac ci pensa Trenitalia a ricordarmi come mai tutte le volte che sono all’estero vengo preso in giro dai “locals” per la mia ansia legata alle tempistiche dei mezzi di trasporto pubblici, per loro totalmente immotivata.

Il mio nervosismo si è materializzato in una totale pulizia del computer, con cancellazione di file più o meno utili, che non avendo toccato da mesi risultavano a me totalmente incomprensibili (grazie anche alla mia grande capacità di organizzazione e di dare ai file un nome lontanamente sensato). Sicuramente lo scoprirò tra una settimana quando al lavoro mi chiederanno di “quella cosa importante di cui avevamo parlato tempo fa”. In questa operazione però, mi sono capitati sotto mano delle tracce audio che non ricordavo di avere.

Eccovi allora Ykiki Beat, dal Giappone, per la gioia di tutti.

Ykiki_Beat Continua a leggere