Allison Crutchfield – Tourist In This Town

allisoncrutchfield_touristinthistownVieri Giuliano Santucci per TRISTE©

Una cosa che ti porti dietro quando arrivi dalla provincia (ah, la provincia..vero Francesco?) è quella strana sensazione di non sentirti mai veramente a casa tua. Specialmente vivendo in una grande (e un po’ disastrata…) città.

Quella sensazione di essere un po’ di passaggio, come i turisti. Anche dopo 10 anni. Anche se, alla fine, sei perfettamente “dentro” la tua nuova vita.

La cosa positiva è che, come un turista appunto, sei pronto a recepire il più possibile dalle esperienze che fai, perchè sai che quelli saranno ricordi che porterai con te. Da un’altra parte.

Continua a leggere

Annunci

R. Ariel – Identified Demon

RAriel_IdentifiedDemonSapete quella cosa che il bello del viaggio è il viaggio stesso? Una enorme stronzata. Se domattina inventassero il teletrasporto sarei la persona più felice del mondo.

Però, devo ammetterlo, spesso mi trovo smentito dalle mie stesse emozioni: quando per raggiungere le calette del levante ligure, nascoste tra le montagne a picco sul mare, sono costretto a camminare per ore (e soprattutto risalire) nel bosco o lungo la roccia, è anche questa fatica, questo piccolo viaggio, che rende più emozionante il raggiungere questi piccoli angoli meravigliosi.

Similmente (beh, sì, non è proprio la stessa cosa), ritrovarsi in macchina nel deserto dell’Arizona ed osservare le imponenti formazioni rocciose che lo “popolano”, è uno spettacolo che rende il semplice spostarsi qualcosa di emozionante.

Continua a leggere

An Occasion For Balloons – An Occasion For Balloons

L’estate è nella mia testa sinonimo, principalmente di synth. Che siano quelli un po’ tamarri che sin dall’infanzia mi son dovuto sopportare sul litorale e nei locali delle mie zone (ma questo vale un po’ in generale per i posti sul mare d’estate) alle cose più ricercate fatte atmosfere dream pop, non so perchè ma certi “tappeti” sonori mi richiamano alla mente le spiaggie e i tramonti sul mare.

Perchè poi proprio i tramonti? Non lo so, ma quella è colpa mia.

AnOccasionForBaloons Continua a leggere

Ykiki Beat

Il mio treno oggi ha fatto mezz’ora di ritardo. Da fermo, nella stazione di partenza. Perchè quando non litigo con l’Atac ci pensa Trenitalia a ricordarmi come mai tutte le volte che sono all’estero vengo preso in giro dai “locals” per la mia ansia legata alle tempistiche dei mezzi di trasporto pubblici, per loro totalmente immotivata.

Il mio nervosismo si è materializzato in una totale pulizia del computer, con cancellazione di file più o meno utili, che non avendo toccato da mesi risultavano a me totalmente incomprensibili (grazie anche alla mia grande capacità di organizzazione e di dare ai file un nome lontanamente sensato). Sicuramente lo scoprirò tra una settimana quando al lavoro mi chiederanno di “quella cosa importante di cui avevamo parlato tempo fa”. In questa operazione però, mi sono capitati sotto mano delle tracce audio che non ricordavo di avere.

Eccovi allora Ykiki Beat, dal Giappone, per la gioia di tutti.

Ykiki_Beat Continua a leggere