The Heliocentrics @Roma Incontra il Mondo @Villa Ada – Roma, 02/08/2017

Emanuele Chiti per TRISTE©

Non so come mai gli Heliocentrics si chiamino così, immagino per un riferimento alla teoria che il sole sia al centro del sistema solare, ma appena lessi la prima volta il nome del gruppo li andai ad ascoltare perché sì, su di me a volte è il fatto che un nome mi piaccia o no che mi porta ad incuriosirmi di una band.

Teoria pericolosa, ma questa è un’altra storia

Continua a leggere

Annunci

Josè Gonzalez @Villa Ada – Roma, 27/06/2015

Ogni anno, quando arriva l’estate, non vedo l’ora di scappare da Roma. Perchè a Roma non c’è il mare (il primo che nomina Ostia e dintorni si becca un insulto), perchè a Roma fa caldo. E la mia piccola cittadina sulla costa a cavallo tra Toscana e Liguria e ai piedi delle Apuane, almeno nella bella stagione, un po’ la rimpiango.

Però d’estate a Roma non c’è solo il caldo e l’aria condizionata sparata sotto zero dagli autisti ATAC. A Roma ci sono un sacco di bei posti che magari hanno del bel verde e uno specchio d’acqua da guardare. Ma soprattutto, nella Capitale, anche a Luglio ci sono dei gran bei concerti.

Sulle sponde del laghetto di Villa Ada, nella bellissima cornice di Roma Incontra il Mondo, arriva Josè Gonzalez. E per una sera sono contento anche se non sono al mare.

JoseGonzalez_VillaAda Continua a leggere

Timber Timbre @Villa Ada Roma Incontra il Mondo @Villa Ada – Roma 9/07/2014

In linea di principio sono estremamente favorevole all’utilizzo dei mezzi pubblici, specialmente in città. E visto che voglio che i miei principi guidino le mie azioni, cerco di vivere come in qualsiasi capitale europea. Però abito a Roma. E per raggiungere Villa Ada Mercoledì sera è stata una piccola odissea.

Il solito stress-da-atac è stato però ampiamente ripagato: per Villa Ada Roma Incontra il Mondo c’erano i Timber Timbre e per un po’ mi scordo del fatto che debba anche riuscire a tornare a casa.

TimberTimbre_VillaAda Continua a leggere

Una pedalata TRISTE©

Con la Bella Stagione che finalmente è arrivata (anche se un po’ si è fatta attendere),  abbiamo tirato fuori da cantina ed armadio pantaloncini, costumi e … biciclette.

L’unica cosa che manca a questo punto è una playlist con cui accompagnare le nostre pedalate/letture/passeggiate sotto il sole. Una playlist che assecondi i nostri momenti di relax e spensieratezza senza però dimenticare quel tocco TRISTE© che ci piace tanto.

Continua a leggere