Jessica Risker – I See You Among the Stars

Giulia Belluso per TRISTE©

Li ricordo ancora quegli immancabili pomeriggi (o intervalli scolastici) passati a ridere, divertirsi e giocare, insieme agli amici.

Le giornate sembravano non finire mai, i pomeriggi iniziavano già alle 15, il sole ci baciava per bene, e noi non facevamo altro che risplendere. Ricordo le rincorse frettolose e divertenti, i giochi con i gessetti, 1-2-3 stella e poi il mitico nascondino che chi faceva libera per tutti era un eroe, e i miei preferiti: i giochi con la corda.

Si passava da un gioco ad un altro senza mai fermarsi, lavorando di fantasia e procedendo attraverso percorsi lisergici disseminati da fiori come nel più strambo paese delle meraviglie, oppure come la vellutata voce di Jessica Risker.

Continua a leggere

Annunci

Itasca – Open to Chance

itasca_opentochanceMarica Notte per TRISTE©

Ieri: la prima parte della giornata è trascorsa con una calma veloce e il cielo  sembrava essere come sospeso nel mondo, come un corda vecchissima poco rassicurante e poco incoraggiante a fare da ponte tra due punti molto distanti tra loro. Verso sera ho ascoltato la confessione di un assassino che mi è sembrata essere innocente e semplice.

Alla domanda cosa hai capito della vita qui dentro, ha risposto che la vita la fuori è fatta di piccole cose come sedersi su una panchina, guardare la gente nel parco, vedere i ragazzi al primo amore/delusione e vedere ogni giorno finire nel tramonto. E nel tramonto trovare tutta la pace e la sicurezza che serve affinché le cose vadano avanti.

Continua a leggere

Whitney – Light Upon The Lake

Whitney_LightUponTheLakeRitrovarsi è sempre una bella sensazione. E’ quello che succede tutte le volte che torno a casa e ritrovo i miei amici “storici”, molti dei quali, come me, dispersi per l’Italia (e per il mondo).

E’ bello soprattutto con il passare del tempo, quando ognuno di noi ha acquistato nuove esperienze che grazie al legame di sempre possono integrarsi facilmente dando vita a nuove sfumature.

Forse è proprio la stessa cosa che è successa a Max Kakacek e Julien Ehrlick.

Continua a leggere

Nick Urick – Sweet Stranger

Marica Notte per TRISTE©

Per quanto ci affatichiamo a voler tenere tutto sotto il nostro controllo, accade che a volte le cose ci sfuggano. Vanno via con semplicità e non fanno molto rumore, come quando si cammina sulla neve (o per rimanere in tema estivo sulla spiaggia) e tutto tace. Le impronte che lasciamo sono la traccia del nostro cammino che è passato di lì per andare oltre.

Per quanto cerchiamo di voler dare importanza al nostro vissuto con fatti, eventi e cose di ogni genere può succedere che a volte si possa trovar successo e altre fallimento. I pesi della bilancia sono due, l’equilibrio sta nel mezzo. E nel mezzo ci sono e restano molte di quelle cose che si celano alla nostra vista.

Il coraggio come la tenacia può fortificarci ma può anche creare illusioni che sappiamo essere tali ancor prima di iniziare. Qualsiasi sia l’inizio sappiamo già quale possa essere la fine.

Urick Continua a leggere

Jimmy Whispers @Spazio Senza Tempo – Milano, 25/01/2016

Sara Timpanaro per TRISTE©

In questi giorni si è tanto parlato di diverse sfumature di rapporti e relazioni. A prescindere dai pensieri personali, a costo di essere banali, quello che speriamo possa prevalere è il sentimento che unisce tra loro le persone: l’amore.

L’amore ha sempre generato molte domande, ed è ciò che più entusiasma lo spirito umano. Molti artisti lo hanno cantato, dipinto, scritto. Insomma l’amore muove dinamicamente i nostri più intimi sentimenti.

Esistono diverse manifestazioni dell’amore e tra queste quello romantico è sicuramente il più gettonato, perché catalizza l’idealizzazione della persona amata.

JimmyWhispers_Milano Continua a leggere

Ryley Walker @Unplugged in Monti @Black Market – Roma, 18/09/2015

E’ tornato Settembre. Anzi è quasi finito. E Settembre per me, come ancora fossi a scuola o all’università, è il vero inizio dell’anno. A Settembre inizia il campionato di calcio (oramai ad Agosto), si riprende il lavoro (mai lasciato, in verità, quest’anno), si torna a Roma.

E a Settembre inizia la nuova stagione di Unplugged in Monti. Che è sempre un bell’inizio dell’anno.

RyleyWalker_UIM Continua a leggere

Califone – Stitches

A settembre, in genere, si accalcano molte nuove uscite. Dischi attesi tutto l’anno, alcuni motivatamente, altri meno. L’estate è finita e si guarda verso l’autunno.

Poi c’è qualche uscita che invece rimane più silenziosa. Che non finisce su copertine o post di facebook a ripetizione. Ma che bene si plasma sul nostro mood (o almeno il mio) in questa uscita dall’estate. Eccovi il nuovo disco di Califone: Stitches.

Califone Continua a leggere