Low – I Could Live In Hope

Francesco Amoroso per TRISTE©

Mio figlio è un bambino a dir poco adorabile. Sveglio, affettuoso, educato (non dovrei dirlo io, forse) curioso. E amante della musica.

Nel suo primo anno e mezzo di vita, però, aveva molti problemi a prendere sonno. Le avevamo provate tutte: cullarlo sul passeggino per poi metterlo nel lettino, cantargli i classici della canzone napoletana, creare attorno a lui il buio e il silenzio assoluto, ma niente funzionava davvero.

Naturalmente furono provate anche varie opzioni musicali, dalla classica al folk, alle canzoni per bambini, senza esito positivo. Quasi per caso, un pomeriggio, notammo che The Invisible Way, l’album allora appena uscito dei Low, sembrava a tratti funzionare. Continua a leggere

Annunci

Low – Ones and Sixies

Nemo Thibaud per TRISTE©

In fondo non puoi fare altro che incazzarti. Puoi sbatterti, lottare per fare qualcosa di buono per tutta un’intera vita ma quando capisci che tutto ha una scadenza non puoi che arrenderti.

Quando incontri quelle coppie di anziani signori al ristorante sposati da una vita che non si parlano, è perché non c’è più niente da dirsi e va bene così. Ti arrendi perché sai che ci sarà il giorno in cui dovrai andartene e prima ancora, il giorno in cui quello che avevi da dire ormai già l’hai detto.

Questo è Ones and Sixies: la resa. Una resa di gran classe.

LOW_OnesSixes_cover Continua a leggere

Un Inverno TRISTE© – Canzoni per whisky e camino

L’inverno è arrivato. E dove più (Londra) dove meno (Roma) le temperature si fanno rigide. La cosa migliore sarebbe quindi piazzarsi di fronte ad un bel camino fiammeggiante sorseggiando un bicchiere di Lagavulin, Dalwhinnie, Scapa o Yamazaki (o qualsiasi altro single malt abbiate a cuore).

Per accompagnarvi nelle vostre serate e per ogni altra occasione, eccovi la nostra nuova playlist: Un Inverno TRISTE© – Canzoni per whisky e camino.

WhiskyECamino Continua a leggere

Low @ Auditorium Parco Della Musica (Roma) – 4/11/2013

La serata è iniziata e finita tutta di corsa: prima nel cercare di beccare coincidenze dei fantabulosi mezzi dell’Atac che mi permettessero di arrivare in orario a destinazione, garantendomi un leggero margine di tempo per riuscire, quantomeno, a infilarmi un panino in gola (ovviamente senza masticare); dopo, completamente zuppo per il temporale, sperando che il maledetto M riuscisse ad arrivare in tempo a Termini per evitare notturno/taxi/incazzamentoulteriore.

Nel mezzo, però, ci sono stati i Low. E alla fine, quindi, è stata un’ottima serata.

low-mimi Continua a leggere

Low – The Invisible Way – 2013

Finalmente è arrivato uno dei dischi più attesi del 2013. Se non altro questo è quello che il sondaggio che avevamo fatto qualche tempo fa su facebook ci aveva rivelato. I Low, band del Minnesota che da sempre tiene fede al proprio nome, raggiunge il traguardo del decimo album in studio e si affida alle mani del mai-troppo-venerato Jeff Tweedy. Il risultato è eccellente.

12737

Continua a leggere