Illuminati Hotties – Kiss Yr Frenemies

Giacomo Mazzilli per TRISTE©.

Vieri, spesso, mi prende in giro dicendo che mi sono fermato al 2005. Ed anche se a volte cerco di sorprenderlo con Kali Uchis, Maria Antonietta e tanti altri, devo ammettere che, spesso, ha ragione.

Ma non mi sono fermato al 2005, bensì al 2007, anche se nella mia collezione di vinili ci sono Illinois, Silent Alarm, I’m Wide Awake It’s Morning ed Alligator, a confermare la sua accusa piuttosto che la mia incolpevolezza. Continua a leggere

Annunci

Surf Vampires – Cohabitation

SurfVampires_CohabitationUna cosa che mi pento di non aver mai imparato a fare (c’è sempre tempo, per carità…) è quella di surfare. Nonostante sia nato e cresciuto in riva al mare, non mi sono mai dedicato a questa attività.

Devo ammettere però che vedo con maggiore interesse il surf ora di quando ero un ragazzino, quando forse l’idea di surfare nel mar tirreno non era proprio la cosa più entusiasmante del mondo.

Continua a leggere

Diners – Always Room

Un po’ di tempo fa ero negli Stati Uniti per lavoro. Dopo un po’ di giri in California, prima di concludere il viaggio, da buon Italiano sono passato a salutare i parenti. Che abitano a Phoenix. Ora l’Arizona non è propriamente lo stato più entusiasmante degli States, ma nonostante questo possiede molte attrattive, tra le quali il famoso Canion, i bei paesaggi di Sedona e molti molti molti di questi.

Tutto ciò non era per rendervi forzatamente partecipi dei miei viaggi nè del posizionamento geografico dei miei parenti, ma per introdurre i Diners e il loro Always Room. Da Phoenix, Arizona. Appunto.

Diners_AlwaysRoom Continua a leggere

Gunns – Live by the Sea (single)

Siamo oramai in autunno e ancora non riesco a togliermi dalla mente posti come questo, questo o questo. Sono un romanticone, ma non posso farci niente. Io sono cresciuto con l’acqua ai piedi (e con i monti alle spalle) e questo mi fa sempre ricordare quanto vorrei vivere ancora vicino al mare (no, Ostia non è mare. Finitela).

Live by the Sea è anche il titolo del singolo di una nuova band scovata nei meandri di internet: eccovi i Gunns. Dall’Australia, dove tra poco sarà di nuovo estate. Che invidia.

Gunns Continua a leggere