#TristeRoma – 2013 Top 10 Albums

A differenza del mio “collega” londinese, io non sono propriamente un “concentrato di entusiasmo” (no, proprio no). Ragiono molto (troppo) sulle cose. E freno gli slanci. Tant’è che spesso nemmeno metto i voti ai dischi che recensisco mentre altre volte mi accorgo col tempo di essere stato troppo stretto di maniche.

Questo però non vuole dire che non mi sia letteralmente consumato un sacco di dischi anche negli ultimi 12 mesi. E che non abbia apprezzato l’ottima qualità di questo anno di musica. Tenendo presente che le classifiche sono sempre qualcosa di difficile e (soprattutto) di personale, ho cercato di mettere insieme i 10 dischi che più ho apprezzato in questo 2013. Recuperando per l’occasione un po’ di slancio.

bestOf2013_TristeRoma Continua a leggere

#TristeLondra – 2013 Top 10 Albums

Io ho problemi di iperattività entusiastica: ho rivisto i voti dati agli album che ho recensito quest’anno, tutti alti, ma sono tutti dischi splendidi. Fare il punto della situazione e farlo con obiettività non sarai mai una delle mie “strong skills”.

La mia Top 5, di per sé, è una top 15, per questo sono stato costretto a modificarla e farla diventare una top 10 (spero apprezzerete lo sforzo). La mia lista finale ha, quindi, un mare di premesse, tante quanto i sillogismi mentali e le restrizioni/filtri che ho dovuto applicare per venirne fuori con una classifica meritocratica.

TristeLondra Best of 2013 Continua a leggere

Un Inverno TRISTE© – Canzoni per whisky e camino

L’inverno è arrivato. E dove più (Londra) dove meno (Roma) le temperature si fanno rigide. La cosa migliore sarebbe quindi piazzarsi di fronte ad un bel camino fiammeggiante sorseggiando un bicchiere di Lagavulin, Dalwhinnie, Scapa o Yamazaki (o qualsiasi altro single malt abbiate a cuore).

Per accompagnarvi nelle vostre serate e per ogni altra occasione, eccovi la nostra nuova playlist: Un Inverno TRISTE© – Canzoni per whisky e camino.

WhiskyECamino Continua a leggere

The National @ Alexandra Palace, London – 14/11/2013

Invecchiare può voler significare diverse cose. L’ho scoperto qualche giorno dopo il mio compleanno, quando mi sono presentato alla porta dell’Alexandra Palace ed ho realizzato che il mio biglietto non era valido per quella serata, ma per quella successiva.

L’Alexandra Palace è senza ombra di dubbio, a Londra,  la venue più lontana da casa mia (ed una delle più belle in cui abbia mai messo piede); raggiungerla vuol dire essere pronti a farsi un’ora e 20 di trasporti pubblici e 10 minuti a piedi – con i tempi del servizio pubblico romano, è un po’ come andare a Foggia. Irraggiungibile.

the national live Continua a leggere

The National @ Auditorium Parco della Musica (Roma) – 30/06/2013

Ieri sera sembrava che tutta Roma fosse concentrata in viale Pietro de Coubertin. O almeno, gran parte degli amici di TRISTE© su facebook erano lì, perchè foto e registrazioni si rimpallavano sul web a ritmo incessante.

Beh. Effettivamente l’evento era uno di quelli da non perdere. E noi c’eravamo.

The-National Continua a leggere

The National – Trouble Will Find Me – 2013

E se davvero vuoi vedermi piangere, metti su Let It Be o Nevermind“.

Matt Berninger è prima di tutto un uomo umile e sincero, fin troppo. Lo si capisce chiaramente quando pronuncia le parole sopraccitate nell’emozionale e splendida Don’t Swallow the Cap in cui in maniera sublime riesce ancora una volta ad aprire una breccia nei nostri cuori e farci entrare dentro al suo.

Terza canzone in scaletta, doppio click sulle freccette ricorrenti di iTunes, appare il numero 1 in basso a sinistra ed ecco che per 20 minuti non ascolteremo nient’altro che “Everything I love is on the table, everything I love is out to sea”.       

The-National-Trouble-Will-Find-Me-608x608 Continua a leggere