TristeLondra – Top10 2014

Il 2014 é stato un anno particolare per me: ho cambiato lavoro, ho deciso di cambiare vita e ho deciso di andare a vedere live Michael Buble. Stasera.

Sono tutte cose che potrei facilmente descrivere come scelte di cuore. Soprattutto l’ultima, non perche’ sia affetto da qualche sindrome particolare, quantopiú sensible al fatto che la mia ragazza e mio suocero mi farebbero nero se non andassi con loro a vedere lo show del canadese.

Canadese come una band che mi ha particolarmente attratto quest’anno; si chiamano ALVVAYS – li chiamai ALLVAYS nella prima stesura del post sul loro nuovo album, una band che ho visto pure live ad aprire i Real Estate e che mi ha impressionato non poco. Canadese come Caribou, quello del disco di elettronica dell’anno.

TristeLondra Best of 2014

Continua a leggere

Annunci

Fear Of Men + Flowers @ Concrete – London – 02/10/2014

La realtá é che il concerto dei Fear Of Men é iniziato martedí scorso quando, stupidamente, mi sono presentato alla porta del Concrete, salvo poi realizzare che era chiusa. Dovevo leggere meglio e comprendere che era Thursday la parola scritta vicino alla data del concerto, non Tuesday come credevo.

Poco male, due giorni di preavviso mi sono serviti a rispolverare il mio amore per Loom e due ore di serata a scoprire quello nuovo verso Jess Weiss.

La mia Vespa mi porta a Shoreditch in tempo per trovare spazio fra le prime file del Concrete, uno spazio che più underground non si può: è un basement dal soffitto basso, tubi a vista, tutto cemento (ma dai?!?), ma concepito splendidamente. Minimal-chic. Servono Averna, Cynar e birra Moretti. Sarà una grande serata.

IMG_3085 Continua a leggere

Alvvays – Alvvays

Luglio col bene che ti voglio, da quando vivo a Londra tanto bene non ti voglio più. Già perché adesso voglio sposare Archie pure io. Ah-Ah. Non posso nemmeno giustificarla con il caldo, la cotta che mi sono preso per una meravigliosa band Canadese: gli Alvvays.

Tutto merito di Archie, a cui è intitolata la splendida Archie Marry Me (prometto che dopo averlo nominato tre volte in 4 righe, non lo nominerò mai più o lo chiamerò più semplicemente l’Innominabile). Scherzi a parte, si tratta di un pezzo veramente bello che rispecchia piuttosto fedelmente il modo di fare musica del quintetto di Toronto.

Un surf rock perfetto per l’estate, quella che voi state vivendo e quella che io sto immaginando, mentre sto seduto su questa scrivania bianca di fattura svedese e guardo l’orizzonte lontano dove un cielo scuro incombe in lontananza. 18 gradi o giù di lì, la temperatura perfetta per lavorare.

LPjacket-final

Continua a leggere

The Pains of Being Pure at Heart + Fear Of Men @ Roma Pop Fest @ Traffic – Roma, 16/06/2014

Ieri sono tornato a Roma dopo una settimana intensa: dopo il Field Day (e gli Arcade Fire) a Londra di due week end fa, sono andato a Milano per lavoro e per trovare amici vari (di cui uno appena diventato padre), poi casa e la rabbia per un tempo tremendo che mi ha impedito di fare il primo bagno della stagione (no, a Ostia non ci vado).

Beh, nella Capitale non è che il cielo mi abbia accolto in modo migliore. Uragani e pioggie alterne che aumentano l’umidità e bloccano il traffico. Ma tutto questo non mi ha impedito di arrivare ieri sera al Traffic per la prima serata del Roma Pop Fest organizzato da Frigopop.

I Fear Of Men su gentile concessionde di Silvia. Grazie.

I Fear Of Men su gentile concessionde di Silvia. Grazie.

Continua a leggere

Fear Of Men – Loom

Io ho una grande passione per l’architettura. A volte mi chiedo perché non lo abbia pensato il giorno in cui mi sono iscritto all’università. In parte, forse, è perché questo amore si è rivelato più tardi, grazie ad un mio grande amico (nonché coinquilino) ho scoperto l’arte che si cela dietro l’architettura in quanto design, e paradossalmente “va oltre” l’architettura stessa.

La ragione al servizio della creatività. Questo è il motivo per cui adoro Tadao Ando e non Zaha Hadid. Non è un caso se stasera andrò ad Oporto per il weekend, un motivo si chiama Alvaro Siza.

fear-of-men-loom-album-cover-press-300 Continua a leggere